Category: blogger lifestyle

Cosa spero mi porterà questo 2017

Buon inizio settimana a tutti voi.

Leggendo un articolo di Susannah Conway, consigliato dalla blogger Valeria Lupi , ho trovato l’ispirazione per scrivere questo post. Susannah ci pone delle domande, sul cosa ci aspettiamo e speriamo da questo 2017 e mai sono state tanto d’ispirazione, visto che quest’anno per me sarà un anno di grandi cambiamenti.

Che cosa sta succedendo nel tuo 2017?

L’anno è iniziato con mille progetti che frullano per la testa  e che fermentano per essere realizzati.

Cosa speri che accadrà?

Spero di sposarmi! Desidero un cerimonia semplice, intima con pochi amici stretti. Lo stile dev’essere un misto tra romantico, country e boho chic: Ho le idee decise vero? Una cosa è certa dovrà esserci tanto verde. La seconda cosa che desidero è  diventare una mamma, in questo nuovo caso, biologica, perchè in realtà, per chi mi segue sa che già da molto tempo mi sento di esserlo a tutti gli effetti.

Che sogni vorresti coltivare nel nuovo anno?

Sogno di poter finire al più presto la nostra casa, abbiamo fatto tanti sacrifi per renderla adatta alle nostre esigenze di famiglia già allargata. In seguito vorrei poterla vivere e farne un rifugio per la nostra famiglia, amici e per chiunque si senta solo, come lo è sempre stata del resto la casa in cui sono cresciuta.

        

 Quale parte della tua vita pensi dev’essere sostenuta nel 2017?

In realtà tutte. Cercherò di non trascurare nessun aspetto della mia vita, voglio godermi ogni singolo momento senza sentirmi in colpa, come ho fatto per un bel pezzo della mia vita. Voglio dedicare del tempo alle cose che mi fanno stare bene come: La famiglia,gli amici, la lettura, i cruciverba,lo sport, le passeggiate.

Che qualità vorresti sviluppare in te stesso?

Essere meno pesante su alcuni aspetti della mia vita, non prendermela troppo se qualcuno mi fa qualche torto e di pensare un pò più a me stessa

Di cosa ha bisogno il tuo cuore?

Beh questa risposta la metto direttamente in queste ultime foto.

E voi? Cosa vi aspettate da questo 2017?

Sempre e per sempre

Ci sono dei post che hanno il diritto di essere scritti, questo è uno di quelli perché è dedicato al mio papà e alla mia famiglia: Unica e straordinaria.
Ho pensato e ripensato mille volte a come avrei potuto iniziare questo post e l’unica cosa che riuscivo a fare era emozionarmi, sorridere, piangere e sorridere di nuovo allo stesso tempo. SI! Perché la vita è così. Ti lancia le sfide più assurde e tu non devi far altro che: Accettarle, affrontarle e portare a casa un’altra lezione, che arricchirà il tuo essere ancora una volta, il tutto contornato da mille valori. Prima che mio papà venisse a mancare, avevo da poco superato un periodo molto triste della mia vita, legato  sempre ad un mio familiare e a pensarci bene se fosse successo prima, non so se avrei reagito allo stesso modo. Durante il suo periodo di degenza in ospedale, essendo una famiglia molto unita, siamo riusciti a farci coraggio a vicenda e a non far sentire mai solo mio padre. Di giorno ci alternavamo tra io e mia sorella, la notte c’era il nostro angelo custode: Carmine il mio fidanzato che per quasi un mese gli è stato accanto, infatti fino all’ultimo giorno, i medici,pensavano fosse mio fratello.
E’ stata dura e non pensavo fosse davvero così, cioè  il fatto che uno sa quando deve morire. L’ho visto negli occhi di mio padre che non sarebbe più uscito da quell’ospedale, ma gli siamo stati accanto senza tradirci mai, sempre col sorriso, con le nostre e le sue battute a tenere viva quella stanza. Anche nei momenti in cui la malasanità ti faceva perdere il controllo di te: respiravi e tornavi da lui come se niente fosse. Perché credo che quando uno ama con la A maiuscola, hai il dovere e il compito di proteggere i propri affetti con le unghie e con i denti. Ricordo che quando è morto mi sono sentita in dovere di non piangere davanti agli altri, di dare coraggio alla mia famiglia e se anche c’era chi mi diceva che più avanti si andava e peggio sarebbe stato, cercavo di non ascoltare e continuavo sulla mia strada. Perché parliamoci chiaro è dura, la notte si che si piange da soli nel letto, ma preferisco farlo mille volte in questo modo piuttosto che farlo davanti a mia madre, i miei piccoli, mia sorella e così via. Certo il momento ti può scappare anche davanti a loro, ma bisogna far si che quei momenti siano impiegati, ricordando le cose belle che quella persona ci ha lasciato. Mio padre con la sua semplicità ha lasciato il ricordo di un uomo che non conosceva i secondi fini, che amava gli animali più degli umani, amava i bambini più degli adulti, amava leggere, scrivere, raccontare. Era un poeta, un filosofo, un fumatore incallito, un marito, un padre e un nonno devoto. Era tutto! Lo sento accanto ogni singolo giorno, come quando quella sera che ero triste e lui si materializzò sul vetro della finestra in cucina, facendoci rimanere ancora una volta a bocca aperta. A voi che avete, solo per il momento, perso un vostro caro. Non disperate siate forti come loro vorrebbero, ricordate i vostri cari con i bei   Momenti che avete trascorso insieme. Loro saranno sempre accanto a voi quando meno ve lo aspettate.
In questa foto mio papà era a Lido di Venezia aveva 23 anni ed era intento a costruire una caravella di legno. Mi piace pensarlo così in cielo, sempre iperattivo a svolgere qualche lavoretto.
Il titolo del post è ” Sempre e per sempre” riferito alla splendida canzone di De Gregori che vi riporto qui in basso.
Buona Giornata a tutti.
Pioggia e sole
cambiano
la faccia alle persone
Fanno il diavolo a quattro nel cuore e passano
e tornano
e non la smettono mai
Sempre e per sempre tu
ricordati
dovunque sei,
se mi cercherai
Sempre e per sempre
dalla stessa parte mi troverai
Ho visto gente andare, perdersi e tornare
e perdersi ancora
e tendere la mano a mani vuote
E con le stesse scarpe camminare
per diverse strade
o con diverse scarpe
su una strada sola
Tu non credere
se qualcuno ti dirà
che non sono più lo stesso ormai
Pioggia e sole abbaiano e mordono
ma lasciano,
lasciano il tempo che trovano
E il vero amore può
nascondersi,
confondersi
ma non può perdersi mai
Sempre e per sempre
dalla stessa parte mi troverai
Sempre e per sempre
dalla stessa parte mi troverai. 
 
E IO TI TROVERÒ PAPÀ CARO
TUA Valeria

Garnier Ultra Dolce mania Parte 2

Come anticipatovi nel post precedente, eccomi qui a parlavi di altri prodotti della linea Ultra Dolce Garnier che ho iniziato ad amare, questa volta passiamo ai capelli però.
Sin da quando ho memoria, ricordo mia madre acquistare Shampoo della  Ultra Dolce per noi bambine, adoravo avere i capelli morbidi e profumati. Capitava spesso che facessi  delle trecce per poi aprirle e sentire il profumo che mi inebriava!!!
Ora da matura  che sono, devo usare uno shampoo specifico, che non me li faccia sporcare subito e con questo Purificante all’Argilla e Cedro, ho trovato il mio alleato.
Rende la mia cute lucidissima e i capelli sono leggeri come una piuma, il tutto dura anche 3 giorni pieni. Il profumo poi di cedro persiste e non so, forse è strano, ma mi distende!!!
In abbinamento a questo shampoo, vado ad applicare sulle punte il Balsamo Crema Dolce con crema di riso & latte d’avena che dona morbidezza ed idratazione allo stesso tempo.
Infine se sono nel pieno delle mie attività e non ho voglia di lavare i capelli all’istante, applico, sempre della linea Ultra Dolce, lo Shampoo Secco Purificante all’estratto di Limone.
Dona ai capelli un aspetto pulito ed ordinato. Basta agitarlo prima dell’uso spruzzare ad una quindicina di cm dai capelli aspettare un paio di minuti e spazzolare, ed et voilà siete pronte per uscire!
E invece quali sono i vostri prodotti per i capelli del periodo??
Inserite un commento per condividere le dritte!!!
A presto
Valeria alias +Justannekeit

Garnier Ultra Dolce MANIA

Carissime,
questo post l’avevo programmato da tanto, ed eccomi qui piena di consigli per voi.
Quante di noi sono state ammaliate dalle nuove linee della Garnier UltraDolce??
Io presente!
Qualche settimana fa ho acquistato: Il bagnoschiuma
Ultra Dolce Bagnodoccia Crema d’Avena e Mandorla Dolce”.
Posso dirlo? Sono rimasta estasiata!! In famiglia l’abbiamo usato tutti e ottimo per bambini.
Delicato con profumazione persistente e molto molto idratante.
Ero tentata di comprare anche il Balsamo Lenitivo Universale all’ Avena e il Latte di Mandorla Bianca” , consigliato dalla mia dolcissima Valeria Lupi di Beautyineveryday e credo proprio che lo prenderò.
Peccato non essere riuscita ad andare a Milano alla “Casa Ultra Dolce”, una sorta di store dove c’era la possibilità di provare prodotti a titolo gratuito e acquistarli.
Foto grazia.it
 
 Mi sono fatta tentare inoltre dal ” Balsamo Dolce Crema” del quale vi parlerò nel prossimo post, sempre insieme ad altri prodottini della linea Ultra Dolce.
Spero che questo post vi possa essere stato utile.
Vi abbraccio
Valeria alias @Justannekeit
 
 
 
 
 
 

5 applicazioni per una Blogger di successo

Carissime,
perdonate la lunga assenza ma
 in questi ultimi mesi ci sono stati parecchi cambiamenti nella mia vita.
La prima è che sto sistemando casa, per un nuovo futuro insieme alla mia dolce metà, secondo sto scrivendo per il Thezsazsazsu blog (ora in fase di restyling) e proprio un paio di settimane fa ho iniziato a collaborare con il social network Womoms.
Sono decisa però a  non voler perdere la mia identità e di iniziare un percorso tutto nuovo per questo mio blog.
Lo farò col mostrarvi, in questo post,  le 5 app che mi sono più utili per svolgere le mie attività da Blogger in tutta comodità.
Prima su tutte Instagram!

Ritengo sia una delle app più dirette e semplici da usare: Foto, didascalia e hashtag.
Ho accantonato definitivamente facebook con questa app. Ed è grazie a lei che ho conosciuto tante persone squisite come la carissima @Valepifi , che da qualche settimana ha aperto anche lei uno splendido blog il Beauty in every day.
Se vi va di seguirmi mi trovate come  @justannekeit

La seconda è Blogger (che uso per questo blog) seguita da WordPress (che uso per gli altri blog con cui collaboro)  al terzo posto

Quarto posto Youtube che ho accantonato un pò, per la mancanza di tempo di girare video, ma che comunque uso per tenermi aggiornata sui canali che seguo.
Alla quinta posizione,
non c’è una sola app perchè racchiude tutte quelle dedicate alla modifica delle foto, che io adoro in particolar modo!!!
Ve ne elenco qualcuna:
Beautyplus (ihihih)
   A Beautiful Mess   
Rhonna  
 

        
Spero vi sia stato utile questo post 
A presto
Valeria