Sicuramente chi ha seguito i post precedenti, dedicati al mio matrimonio, non ha potuto far a meno di notare le splendide foto che ho inserito. Il merito è tutto di un fotografo d’eccezione Valentina Casagrande. Già  quattro anni or sono, prima di sapere quando mi sarei sposata, avevo scelto lei. Come in tutte le cose della mia vita, mi lascio trasportare dal cuore e da chi usa questo organo nel proprio lavoro o nella propria vita. Sono fermamente convinta che facendo in questo modo, ognuno di noi può arrivare appunto al cuore degli altri, come mi succede spesso quando scambio commenti e messaggi con persone che conosco solo virtualmente e anche con Valentina è stato così. Nelle sue foto ho letto il suo cuore e quello di chi fotografava.

Ha saputo scorgere la grande dote di sensibilità che appartiene a Lorenzo (qui scriveva una lettera di augurio per noi).

L’infinita dolcezza che contraddistingue Antonella (la piccola donna di casa).

L’espressività furba e simpatica di Andrea (un mattacchione nel sangue).

Il legame indissolubile che ho con mia madre.

 

I piccoli dettagli che ricorderò con amore come le Anniel :))!

L’amore silenzioso e forte che mi lega a mio marito. Sicuramente ha dovuto lavorare molto con noi visto l’estrema timidezza che ci contraddistingue, ma il pieno di risate e sketch non sono mancate.

Ringrazio Valentina per il suo lavoro e la sua professionalità e ringrazio voi se avete letto fino alla fine il mio post.

Un abbraccio

Valeria

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *